mercoledì 28 novembre 2007

Desire is hunger, is the fire I breathe

E' sempre un piacere scoprire che Michael Stipe, cantante e leader dei REM, va in giro a cantare e a esibirsi qua e là con grandi artisti rock. Stavolta ho trovato su You tube questa bellissima "Because the night" con Bruce Springsteen dal vivo. Trovo che la versione di Michael sia perfetta (io però sono una fan accanita della sua voce e delle sue interpretazioni).
Vale la pena seguire il testo (fu scritta da Bruce Springsteen e la portò alla gloria Patti Smith).

take me now baby here as I am
pull me close, try and understand
desire is hunger is the fire I breathe
love is a banquet on which we feed
come on now try and understand
the way I feel when I'm in your hands
take my hand come undercover
they can't hurt you now,
can't hurt you now, can't hurt you now
because the night belongs to lovers
because the night belongs to lust
because the night belongs to lovers
because the night belongs to us

have I doubt when I'm alone
love is a ring, the telephone
love is an angel disguised as lust
here in our bed until the morning comes
come on now try and understand
the way I feel under your command
take my hand as the sun descends
they can't touch you now,
can't touch you now, can't touch you now
because the night belongs to lovers ...
with love we sleep
with doubt the vicious circle
turn and burns
without you I cannot live
forgive, the yearning burning
I believe it's time, too real to feel
so touch me now, touch me now, touch me now
because the night belongs to lovers ...
because tonight there are two lovers
if we believe in the night we trust
because tonight there are two lovers ...

4 commenti:

CresceNet ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
ubik ha detto...

Cara Stregazelda, ho paura che CresceNet sia Spam.

Riguardo il tuo post, ad essere sincero devo dire che non sono mai riuscito ad ascoltare i REM, perchè? Boh! Eppure mi sembra di intuire che molti tuoi gusti musicali coincidano con i miei.

PS: dimenticavo. La promessa degli spettacoli di Paolini non è dimenticata. Ma impegni, spianatura del pc et altre mi hanno bloccato. Arriveranno arriveranno

Stregazelda ha detto...

Caro ubik,
anche io sono stata presa da un pò di impegni e pensieri, avrei anche tanto voluto aggiornare più spesso il blog ma non ce l'ho fatta. Quando sei pronto fammi sapere.
Perché non sei riuscito ad ascoltare i REM? Hai provato e rinunciato? Forse non hai sentito dei pezzi che hanno toccato le tue corde, con la musica (e con le persone) non è sempre amore a prima vista. Con i miei post faccio delle proposte, suggerisco, che poi è proprio il senso dei blog in fondo, no?
A presto

ubik ha detto...

Carissima,
non so forse è mancata la scintilla e dopo i primi ascolti è subentrata una certa pigrizia che fa catalogare una musica tra le cose che forse non ascolterai. Ma sollecitato da te e dai consigli blogghisti (i tuoi) che mi piacciono...riproverò