martedì 15 gennaio 2008

Ogni istante di estasi




Scusate. Sarà per la pioggia che cade incessante su Roma, sarà che a volte le circostanze ti impongono un comportamento razionale proprio quando invece sei catturato nella totale irrazionalità, ma stasera ho un momento di tristezza e di malinconia. E trattandosi di sentimenti legati a situazioni purtroppo irrisolvibili, l’unico modo per combatterli è affidarsi ai versi. Così stasera questi versi di Emily Dickinson li faccio miei.

Ogni istante di estasi
Lo si paga in angoscia
In lancinante, perfetta armonia
Con l’estasi.

Per ogni ora d’amore
Amare miserie per anni –
Pochi centesimi strappati a fatica –
E Scrigni che traboccano Lacrime!

Emily Dickinson, 1859

8 commenti:

Geillis ha detto...

carissima, questo tempo mi sta facendo venire una tristezza...ma quest'inverno non finisce più? Anche uscire la sera per andare a ballare mi viene faticoso!
ciao da Geillis

lineadombra ha detto...

Gatta Ci Cova? (Tutti i dettagli in cronaca)

:-)

ubik ha detto...

mi muovo male con le identita', il precedente sono io, ma sicuramente l'avevi capito. Abbracci

laura ha detto...

ti mando un raggio di sole caldo da siviglia, sperando che possa aquietarti un poco.
un beso

Stregazelda ha detto...

@geillis
come ti capisco, la sera arrivo sempre talmente stremata...stamattina pare vada un pò meglio, ora sta uscendo il sole!
Ciao!!!

@ubik
si, l'avevo capito. Ma cosa ci cova? :-)

@laura
grazie, il sole di siviglia è davvero un toccasana...mi toccherà venirti a trovare! :-)
Comunque entro stasera scriverò un post meno deprimente!!
Baci a tutti

Geillis ha detto...

ma sì, uniamoci e andiamo a trovare Laura a Siviglia!!

Geillis ha detto...

cara Stregazelda, ti ho nominata per il Memese, se vai sul mio blog ci sono i dettagli...spero non ti dispiaccia!! E' solo un'occasione per raccontare qualcosa di sè, e per farsi conoscere anche attraverso i link.
A presto

ubik ha detto...

covano sentimenti, cosi' pare :-)